Video gallery clicca su logo

GALLERIA FOTO SEMINARIO CON Saenchai e Pakorn

La L.R. n. 4 del 25 febbraio 2021, all’art. 4, comma 3, ha disposto che “Al fine di contenere gli effetti negativi dell'emergenza epidemiologica Covid-19, limitatamente all'anno 2021, è autorizzata la spesa complessiva di euro 4.500.000 per la concessione di contributi per la corrente stagione sportiva a favore del settore sportivo regionale in ragione di: a) euro 4.250.000 a favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche aventi sede operativa in Sardegna (missione 06 - programma 01 - titolo 1).”.

 

La deliberazione della Giunta regionale n. 20/11 dell’01.06.2021 recante “Contributi destinati al settore sportivo regionale. Criteri, procedure e modalità di ripartizione ed erogazione dei contributi. Legge regionale 25 febbraio 2021, n. 4, art. 4, comma 3. Euro 4.500.000, missione 06 – programma 01 – titolo 1. Esercizio finanziario 2021.”, ha approvato i criteri e le modalità di ripartizione ed erogazione dei contributi

 

 

 

 

 

 

 

 

1/5

 

 

 

 

 

ASSESSORADU DE S'ISTRUTZIONE PUBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETACULU E ISPORT

 

ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT

 

in oggetto e ha dato mandato alla Direzione generale dei Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, per il tramite del competente Servizio, di adottare i conseguenti provvedimenti amministrativi necessari all’ attuazione del procedimento di concessione dei contributi.

 

In particolare la suddetta Deliberazione, approvata in via definitiva con la Deliberazione della Giunta regionale n. 25/53 del 30.06.2021, ha previsto che, nell'ottica della semplificazione dei procedimenti e al fine di assicurare una maggiore celerità nell'erogazione delle somme, in ossequio allo spirito della legge, le

 

somme vengano erogate a favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche aventi sede operativa in Sardegna, per il tramite dei Comitati regionali delle Federazioni o degli Enti di promozione sportiva di appartenenza, previa accettazione da parte degli stessi, e in favore dei quali verrà assunto l'impegno di spesa. A tal fine la Deliberazione della Giunta regionale n.25/53del 30.06.2021 ha altresì approvato la ripartizione delle somme da assegnare a ciascun Comitato regionale delle Federazioni e degli Enti di promozione sportiva.

 

Con la presente nota si comunica che è stato assegnato a codesto Comitato regionale un contributo pari a quello indicato nell’allegato alla precitata deliberazione che, ad ogni buon conto, si trasmette.

 

Si precisa che il contributo è destinato a tutte le S.S.D./A.S.D. affiliate ad una Federazione e/o ad un Ente di promozione sportiva per la stagione sportiva 2020/2021 o per l’anno sportivo 2021 che fanno istanza, ed

 

è  finalizzato al sostegno finanziario del settore sportivo a carattere dilettantistico, al fine di contenere gli effetti negativi che l'emergenza epidemiologica Covid-19 sta producendo sul settore sportivo regionale.

 

E’ inoltre auspicabile che una parte delle somme, specie per le ASD ed SSD che prenderanno somme superiori alla media, venga impiegato sia per lo svolgimento/aggiornamento dei corsi BLSD (rianimazione cardio polmonare) che per il sostegno in favore di atleti che si trovino in situazione di disagio economico.

 

 

Alla luce di quanto disposto dalla sopra richiamata L.R. n. 4/2021 e dalla deliberazione n. 20/11, codesto C omitato regionale:

 

 

•          è  tenuto  trasmettere,  alla  pec  pi.sportspettacolo@pec.regione.sardegna.it,  la  dichiarazione  di

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2/5

 

 

 

 

 

ASSESSORADU DE S'ISTRUTZIONE PUBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETACULU E ISPORT

 

ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT

 

accettazione del contributo. Una volta ricevuta l’accettazione da parte di codesto Comitato, il Servizio procederà all’impegno di spesa e alla relativa liquidazione del 100% dell’importo assegnato;

 

  • dovrà promuovere l’attività di comunicazione del presente contributo tra tutte le S.S.D./.A.S.D affiliate, al fine della presentazione della relativa istanza, pubblicando un avviso entro 30 giorni dalla formale accettazione del contributo contenente la data di scadenza delle istanze;

 

  • potrà destinare la quota forfettaria indicata nell’allegato, per la gestione amministrativa delle pratiche;

 

  • dovrà ripartire la quota restante del contributo (somma da distribuire tra le società/A.S.D.) tra tutte le associazioni/società sportive affiliate al Comitato per la stagione sportiva 2020/2021 o per l’anno sportivo 2021, utilizzando il criterio del maggior favore, qualora una SSD/ASD, pur esistendo, sia in ritardo con il pagamento della quota di affiliazione, che presentino istanza al medesimo Comitato, sec ondo le percentuali stabilite dalla deliberazione:

 

  • a) il 15% dell'importo da distribuire, in parti uguali fra tutte le società che fanno istanza;

 

  • b) l’85% dell'importo da distribuire, secondo i seguenti parametri, riferiti alla stagione sportiva 2020 /2021 o, per le discipline sportive la cui stagione sportiva coincide con l’anno solare, alla stagione sportiva 2021:

 

°          il 25% in base al numero dei tesserati;

 

°          il 15% in base alla presenza di tesserati giovani anche non agonisti;

 

°          il 20% in base al numero dei campionati in cui è impegnata la società/A.S.D. richiedente, differenziando la distribuzione anche sulla base della categoria/rilevanza degli stessi;

 

°          la restante quota, pari al 25%, con parametri da stabilire a discrezione della Federazione/Ente;

 

  • dovrà provvedere ad erogare il contributo tra tutte le società/ASD che hanno fatto istanza, entro 60 giorni dalla scadenza dell’Avviso pubblicato;

 

  • dovrà rendicontare il contributo assegnato allo scrivente Servizio, tramite l’indirizzo di pec pi. sportspettacolo.pec.regione.sardegna.it, entro il 28.02.2022, pena la restituzione del contributo liquidato, trasmettendo:

 

°          documentazione comprovante l’avvenuta pubblicità dell’intervento contributivo tra tutte le società affilate, in cui sia evidenziata la fonte di finanziamento regionale;

 

°          dichiarazione sostitutiva di atto notorio illustrante la modalità di ripartizione del contributo assegnato, le denominazioni delle S.S.D./A.S.D. beneficiarie e, per ognuna, il numero di affiliazione per la stagione sportiva 2020/2021 o per l’anno sportivo 2021, il numero degli atleti tesserati, la presenza o meno del settore giovanile, il numero dei campionati, la categoria e la

 

 

 

 

 

 

 

 

3/5

 

 

 

 

 

ASSESSORADU DE S'ISTRUTZIONE PUBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETACULU E ISPORT

 

ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT

 

rilevanza degli stessi in cui è impegnata la società, l’ulteriore parametro stabilito da codesto Comitato;

 

°          dichiarazione sostitutiva di atto notorio illustrante le erogazioni sostenute da parte di codesto Comitato Regionale a favore delle A.S.D./S.S.D. beneficiarie, con l’indicazione degli estremi dei bonifici effettuati (numero, data e importo del bonifico, denominazione del beneficiario);

 

°          documentazione attestante la tracciabilità delle spese sostenute (copie degli estratti conto e dei bonifici contenenti il codice di riferimento operazione [C.R.O.] o il numero di riferimento per la transazione [T.R.N.]) per un importo totale pari alla somma distribuita tra le S.S.D./.A.S.D..

 

Le S.S.D./A.S.D., per ottenere il contributo spettante, dovranno:

 

  • presentare istanza presso il Comitato regionale della Federazione/Ente di promozione sportiva a cui sono affiliate per la stagione sportiva 2020/2021 o per l’anno sportivo 2021;

 

  • dichiarare di non aver presentato istanza ad altra Federazione/Ente di promozione sportiva per la stessa disciplina sportiva.

 

 

Al fine di una maggiore celerità del procedimento e nell’ottica di una omogeneizzazione dei documenti, si allega il fac-simile dell’accettazione del contributo nel quale dovranno essere comunicati gli elementi necessari all’assunzione dei relativi impegni di spesa e liquidazioni. Tale documento dovrà essere trasmesso entro e non oltre venerdì 06 agosto 2021 esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica certificata pi.sportspettacolo@pec.regione.sardegna.it .

 

 

Eventuali informazioni e/o chiarimenti potranno essere richiesti contattando la Rag. Cristina Cozzolino al nr. 070/6064929 (mail: ccozzolino@regione.sardegna.it).

 

 

Distinti saluti.

 

 

Il Direttore del Servizio

 

Dott.ssa Laura Tascedda


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4/5

 

 

 

 

 

ASSESSORADU DE S'ISTRUTZIONE PUBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETACULU E ISPORT

 

ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT

 

Siglato da:

 

CRISTINA COZZOLINO

 

SIMONA FARRIS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Eventi

Sto caricando più Eventi...
Sto caricando più Eventi...
Devi installare Adobe Flash per vedere questo contenuto